Modalità di pagamento

Per ogni ordine effettuato Val d’Esaro emette documento di vendita del materiale spedito. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal cliente all'atto dell'ordine. 

Le spese di consegna sono a carico del Cliente e vengono indicate in sede di effettuazione dell'ordine salvo quanto chiaramente previsto nell’offerta di vendita.

Tutti i prezzi presenti sul sito sono da intendersi prezzi al pubblico e, quindi, comprensivi di IVA. I prezzi possono variare senza obbligo di preavviso e l'unico prezzo corretto è da intendersi quello indicato al momento della conferma dell'ordine.

Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, il venditore si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone la quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del cliente, in difetto della quale l'ordine dovrà ritenersi annullato.

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento "carta di credito", contestualmente alla conclusione della transazione online, l'istituto bancario di riferimento provvederà ad autorizzare il solo impegno dell'importo relativo all'acquisto effettuato.

Su richiesta, può essere emessa una fattura della merce spedita all'intestatario dell'ordine, ai sensi del D.P.R. 445/2000 e del D.L. 52/2004. Per l'emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l'emissione della stessa.

L'invio della merce avviene solo dopo l’accettazione dell’ordine e la ricezione dell'accredito.

In caso di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente (per i motivi esposti al successivo punto 4B) sia nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte del venditore per cause non imputabili alla propria volontà, verrà effettuato l'annullamento dello stesso e lo svincolo dell'importo impegnato (i tempi di svincolo dipendono esclusivamente dal sistema bancario). Effettuato l'annullamento della transazione, il venditore non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni, derivanti dallo svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.

La sicurezza delle transazioni è garantita da un sistema di crittografia dei dati (SSL) e da collegamenti diretti, protetti e certificati.

Diritto di recesso e reclami

Il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dall’acquisto dei prodotti non deperibili, senza alcuna penalità̀ e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dalla conclusione del contratto. Il recesso dovrà̀ essere manifestato mediante l’invio nel predetto termine di giorni 10 di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:  Contrada Lupara, snc, San Lorenzo del Vallo (CS). 87040. Entro lo stesso termine deve essere inviata una email all’indirizzo di posta: ordini@valdesaro.it al quale dovrà̀ seguire entro 48 ore la suindicata lettera raccomandata con avviso di ricevimento a conferma del manifestato recesso. Il consumatore non può̀ esercitare tale diritto di recesso medesimo per prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rinviati o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente. Entro il suindicato termine di giorni 10 dovranno essere restituiti al mittente- fornitore tutti i beni acquistati integri e nella loro confezione originaria, senza alcuna mancanza.

Le spese di restituzione saranno a carico del cliente. Una volta ricevuta la richiesta l’azienda provvederà̀ ad inviare un buono acquisto di pari valore da utilizzare entro 30 giorni.

Come previsto dalla direttiva vagliata nel regolamento 524/2013/EU dalla Commissione Europea per tutelare gli attori che prendono parte al processo di acquisto su un e-commerce, eventuali reclami possono essere segnalati nel sito ODR.

I prodotti alimentari deperibili, non rientrano nel diritto di recesso ma ne sono esenti come indicato dall'articolo 59.

Richiesta di annullamento ordine

L'ordine di acquisto può essere annullato integralmente se, al momento della richiesta di annullamento, è ancora in corso di preparazione la spedizione del prodotto e, in ogni caso, se l'importo non sia stato ancora incassato; in tal caso non verrà addebitato alcun costo al Cliente. Se al momento della richiesta di annullamento dell'ordine di acquisto il prodotto risulti già affidato al corriere o, in ogni caso, l'importo sia stato incassato, il consumatore dovrà esercitare il diritto di recesso, applicabile solo per i prodotti non deperibili, e rispedire a Val d’Esaro la merce.

A tal fine, è necessario seguire le procedure sopra indicate per l'esercizio del diritto di recesso.